Home

volantinoInizierà domani 16 novembre la prima sessione di restauro in pubblico di un piccolo sandolo in legno.
Una piccola barca tradizionale veneziana con una storia particolare che vogliamo raccontare.

Nel sestiere di Santa Croce, è ormeggiato di fronte alla chiesa di San Giacomo da l’Orio un piccolo sandolo. La barca è la gioia dei due piccoli proprietari e dei loro genitori. Purtroppo però un giorno il sandoletto inizia ad essere inspiegabilmente danneggiato da ignoti vandali.

I proprietari  – dopo aver coinvolto anche le autorità – stavano per decidere di rinunciare a mantenere la barca che ormai era considerevolmente danneggiata e veniva quotidianamente imbrattata da rifiuti, quando hanno conosciuto i soci del Caicio.
Ed hanno cambiato idea.

Assieme alla nostra associazione i proprietari hanno infatti deciso di di recuperare la barca e di avviare un progetto di sensibilizzazione sul patrimonio di imbarcazioni tradizionali veneziane rivolto soprattutto ai più giovani.

Il restauro aperto al pubblico del sandoletto tristissimo sarà un momento di aggregazione e il Caicio assieme all’ICI (Istituto culturale internazionale) – che mette gentilmente a disposizione gli spazi per l’impresa – ti accompagnerà in un percorso attraverso la millenaria cultura marinaresca tradizionale veneziana con una stimolante esperienza di condivisione di un bene culturale tradizionale e del suo mantenimento quotidiano.

I bambini, le scolaresche, tutta la comunità locale e i curiosi potranno seguire le fasi del restauro ed essere i protagonisti del suo ripristino.

Una volta restaurato, il sandoletto rimarrà disposizione della comunità: le persone che hanno partecipato ai lavori di restauro e gli abitanti del quartiere potranno utilizzarlo.

ICI inoltre ha organizzato una campagna di raccolta fondi sulla piattaforma Kissbank per assicurare un periodo di manutenzione della barca e per realizzare le principali iniziative didattiche con i più piccoli.

Siamo già a buon punto! I partecipanti possono scegliere di contribuire con una donazione a favore del progetto e provare l’esperienza di navigare accompagnati per Venezia con la barca restaurata!

Sei pronto a salire a bordo?

Ci vediamo il 16 novembre dalle 15.00 al Magazzino del Caffé, Santa Croce 923, di fronte alla chiesa di San Simeon Grando (vedi su Google Map)

Annunci

One thought on “Chi l’ha fatta nella barca?

  1. Pingback: Varo del sandoletto tristissimo | Il diario del Caicio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...